La storia di come abbiamo creato un centro per la ginnastica artistica e lo sport

Ciao siamo Laura e Maria Stella e se ancora non ci conoscete, con questo post scoprirete la nostra storia e di come è nato Motyka, un centro per la ginnastica artistica e lo sport.


Era il 1990 l’anno in cui Maria Stella dopo aver insegnato qualche anno nella Pallavolo Augusta ed essere stata un’atleta della serie C della femminile di pallavolo, apriva la sua prima Palestra di ginnastica artistica a Villasmundo.

Sono stati anni, quelli, di grande crescita per lei, con tanti risultati nel campo della ginnastica aerobica, le gare erano con centri di promozione sportiva come CSAIN.

Per motivi di famiglia Maria Stella lasciò Villasmundo e tornò ad Augusta e aprì la sua seconda palestra. Dopo tre anni all’età di 40 anni per motivi di salute si spostò a Modica lasciando l’attività, ma solo dopo un anno tornò in lei la voglia di fare ginnastica artistica. Così, Maria Stella decide di frequentare un corso a Roma col grande Enrico Casella, oggi tecnico della nazionale.

Io, mentre, nel 1999 facevo il primo corso di formazione per istruttore di aerobica e iniziavo a lavorare in diverse palestre.

Negli anni ho accumulato corsi su corsi di formazione tecnica. Il fitness è sempre in continua evoluzione e bisogna sempre stare al passo.

Nel 2011 finalmente ci incontriamo con Maria Stella a Modica, lei era ormai una professionista della ginnastica artistica e io avevo sempre la mia passione per il fitness, così decidiamo di unire le nostre forze e apriamo la prima palestra insieme, la Kudos. Un nome importante per noi perché simboleggiava la gloria, la fama, l’onore e il rispetto. importante per noi il significato “ Gloria, fama, onore e rispetto”.

Con la Kudos iniziamo a collezionare piccole e grandi soddisfazioni nelle gare con gli enti di promozione come Endas. Ma noi volevamo spingerci oltre, così siamo approdate nella FGI.

Purtroppo nascono dei problemi con uno dei soci subentrati e questo ci spinge a ricominciare daccapo con grandi sacrifici ma liberi

Nel 2014 consapevoli del rischio che poteva comportare il cambiamento, abbiamo aperto una nuova palestra, dandole il nome della nostra città e creando nuovi spazi sia per il fitness sia per la ginnastica artistica.

Nasce Motyka un centro per gli appassionati dello sport e del fitness. Il nome ci viene suggerito da Clelia, la figlia di Maria Stella.

Si riparte da zero ma con la grande accoglienza di Lidia Barone nel suo centro sportivo Airone.
Anche la nuova Motyka entra nel circuito FGI e presto riusciamo a spostarci nei nuovi attuali locali. E da allora sono passati tre anni costellati da tante soddisfazioni.

Sono passati tre anni, e da allora siamo curiose di scoprire cosa ci riserverà il futuro.